lunedì, 14 Giugno 2021

A Pompei risplende Cave Canem, Franceschini: nuovo passo avanti

“Offerto al pubblico il nuovo splendido allestimento del Cave Canem. A #Pompei con orgoglio ogni giorno un passo avanti”. È il tweet lanciato dal ministro dei Beni Culturali del turismo Dario Franceschini che ha anche postato una foto del mosaico appeno restaurata e restituito ai visitatori e che fino a pochi mesi fa, insidiata dalla pioggia che inesorabile si infilava tra le tessere, dallo sporco e dall’incuria, rischiava di scomparire cancellato dal degrado.  

Ma non basta. Pompei attente altre novità: i percorsi dovrebbero essere ulteriormente estesi visto che la Soprintendenza sta ultimando la preparazione di una nuova vasta area che sarà presto aperta al pubblico.

Intanto continuano con successo anche le aperture notturne dell’area nell’ambito della manifestazione promossa dal Mibact Un sabato notte al museo. La scorsa notte ne hanno approfittato quasi 1.200 visitatori tra Pompei (dove sono stati venduti 802 biglietti) ed Ercolano (341). A Pompei ogni sabato dalle 20 alle 24 al costo di 2 euro fino a ottobre si può visitare sotto le stelle la mostra “Rapiti alla morte” allestita nell’Anfiteatro dell’area archeologica mentre a Ercolano è visitabile il Padiglione della Barca e con una veduta panoramica dall’alto della città illuminata, si potranno osservare gli scavi e gli scheletri delle vittime dalle porte dei Fornici. 

News Correlate