venerdì, 26 Febbraio 2021

Gli Scavi di Pompei ora si visitano con Google

La città archeologica entra nel sistema Street View

Pompei in vetrina su Street View, il servizio di Google maps che consente agli utenti di navigare a 360 gradi per le strade di molte città del mondo. Grazie alla partnership tra Google e il Ministero dei Beni culturali (Mibac) dal web è possibile ora effettuare una gita virtuale e ammirare la città e le ville sepolte dall'eruzione del Vesuvio del 24 agosto del 79 d.C.  “La possibilità di passeggiare virtualmente tra le meraviglie di Pompei rappresenta – afferma Mario Resca, direttore generale per la valorizzazione del patrimonio culturale del Mibac – uno straordinario veicolo promozionale per il turismo italiano e uno stimolo per tanti potenziali turisti a venire di persona a visitare i due centri archeologici”. Il nuovo strumento virtuale apre nuovi scenari per il sito campano e, soprattutto, ne favorirà il consolidamenti dell’immagine. “L'accordo con Google – aggiunge infatti Marcello Fiori, commissario straordinario per gli scavi di Pompei – rientra a pieno titolo nel piano messo a punto per il rilancio e la valorizzazione degli scavi, che prevede anche l'apertura dei siti ad eventi teatrali e musicali, la messa in sicurezza dei reperti e la lotta alle situazione di illegalità”.

News Correlate