sabato, 10 Aprile 2021

Pompei, al via ztl sperimentale esterna a scavi

Garantire un accesso decoroso e ordinato agli scavi di Pompei assicurando, al contempo, la sicurezza dei visitatori: è l’obiettivo della zona a traffico limitato che sarà attiva, in via sperimentale, nel tratto della città che va da Piazza Esedra a Villa dei Misteri.    

Al sopralluogo nella zona interessata dal progetto di pedonalizzazione, hanno preso parte il direttore generale degli Scavi, Massimo Osanna, il sindaco Nando Uliano, l’assessore all’Urbanistica e al Turismo, Patrizia Pelosi e il consigliere delegato alla viabilità, Giuseppe Del Regno.    

“Pieno plauso e consenso al Comune e al sindaco di Pompei – ha detto Osanna – per l’interesse e il concreto intervento in merito. La Soprintendenza, finora, si era occupata principalmente delle esigenze interne all’area archeologica. Tuttavia, nella più ampia ottica di valorizzazione del sito e di rilancio della sua immagine, non si può prescindere da un attenzione anche all’area esterna che rappresenta di fatto il primo approccio per i visitatori, secondo accordi e valutazioni condivisi in piena sinergia con il Comune di Pompei”, ha concluso Osanna.

News Correlate