sabato, 25 Settembre 2021

quasi 80 mila ingressi ad agosto alla Reggia di Caserta

Quasi 80mila persone hanno visitato ad agosto la Reggia di Caserta. Un dato rilevante a dispetto dell’accesso contingentato al Museo dovuto alle misure anti-Covid. Già a giugno e luglio le cose erano andate bene, e ad agosto il trend positivo è proseguito con tantissimi italiani e molti stranieri. Rispetto allo stesso periodo del 2020, quando ci fu la ripresa del turismo dopo il primo lockdown e nei tre mesi di giugno, luglio ed agosto fu registrata la presenza di 158mila persone, quest’anno le cose sono andate ancora meglio, con 170mila ingressi nei tre mesi estivi. In particolare oltre 46mila persone hanno optato per la visita completa, immersi nel fascino degli Appartamenti Reali e del Parco Reale, arricchito dagli scorci romantici e selvaggi del Giardino Inglese.

I biglietti Parco+Appartamenti in quasi tutte le fasce orarie, in ragione della limitazione numerica degli ingressi, sono andati esauriti. In tanti hanno, poi, optato per il tour serale (più di 3000 titoli emessi) per ammirare la dimora dei re dalle 17 in poi. In circa 20mila hanno acquistato, invece, il ticket per il solo Museo Verde, per ammirare il Bosco vecchio, la Castelluccia, la Pineta, la via d’acqua con le sue fontane monumentali, i pendii e le esotiche specie arboree del Giardino Inglese. Moltissimi i giovani e giovanissimi, con quasi 7mila ragazzi tra i 18 e i 24 anni e migliaia anche i bambini, tanti dei quali hanno scoperto gli Appartamenti Reali grazie alle nuove audioguide a loro dedicate.

News Correlate