domenica, 29 Gennaio 2023

Lufthansa Italia apre i voli da Napoli per Malpensa

Pollio: questi voli favoriranno la ripresa del traffico

Presentati all’aeroporto di Capodichino i due nuovi collegamenti Lufthansa Italia con destinazione Milano Malpensa. La compagnia ha scelto Napoli tra le tre prime destinazioni nazionali del suo network per l’importanza del capoluogo campano sia dal punto di vista turistico sia per il traffico d’affari che qui si concentra. “Siamo estremamente orgogliosi di presenziare al primo volo Napoli – Milano di Lufthansa Italia, una compagnia che coniuga in maniera esemplare le caratteristiche peculiari di Lufthansa quali affidabilità e puntualità, con un tocco di italianità – ha affermato Heike Birlenbach, Vice President Division Milano, Lufthansa Italia. “Dopo soli due mesi, ci siamo si è  posizionati con successo nel mercato italiano e gli ottimi risultati relativi alle prenotazioni che abbiamo riscontrato, ci hanno permesso non solo di incrementare i collegamenti esistenti verso l’Europa, ma anche di iniziare ad operare sulle rotte nazionali. Da oggi Lufthansa Italia collega quattro volte al giorno Milano Malpensa a Roma, due volte al giorno Napoli ed una volta al giorno Bari, un primo passo per posizionarci come nuovo vettore di riferimento per la clientela italiana anche per i collegamenti nazionali, in particolare per chi viaggia per affari”.
“I nuovi voli da Napoli per Milano Malpensa rappresentano un’importante novità per il nostro aeroporto, in quanto, grazie ai nuovi collegamenti aumenta ulteriormente l’offerta dei voli da e per Napoli, non solo per Milano, ma verso un vero e proprio network di destinazioni internazionali e ottime ‘connections’ che Lufthansa Italia ha creato e sta sviluppando sulla direttrice Milano Malpensa – ha aggiunto Mauro Pollio, Presidente e Amministratore Delegato Gesac – Ci auguriamo che tale offerta, assieme ai nuovi collegamenti nazionali e internazionali della primavera-estate 2009, possa stimolare la domanda di traffico da e per la nostra regione, contribuendo ad una ripresa generale del traffico passeggeri, che al momento continua a registrare un trend negativo” .

News Correlate