domenica, 29 Novembre 2020

City Sightseeing Napoli premiato dal British Guild Travel Writer

“Il tour turistico ‘coast to coast’ Sorrento-Positano-Amalfi di Citysghtseeing Napoli è uno dei migliori progetti turistici dell’anno”. È quanto ha affermato la British Guild Travel Writers, associazione di giornalisti, fotografi, editori esperti di viaggio che da oltre trent’anni viaggiano per il mondo alla ricerca di progetti turistici innovativi da premiare.

L’associazione ha attribuito alla linea il ‘Merit Award Certificate 2014’ in occasione dell’Annual Awards 2014, che si è tenuto a Londra. I dati che hanno decretato l’apprezzamento dell’associazione britannica sono stati resi noti durante la tavola rotonda ‘Turismo e Rete. Dalla Concorrenza alla Sinergia: il caso City Sightseeing’ svoltasi a Napoli. Particolarmente apprezzati dalla scrittrice Vivien Devlin di British Guild Travel Writers, che ha testato la linea la scorsa estate, “la particolarità del commentario, il comfort, la musica, l’ottimo servizio di accoglienza e l’eccezionalità delle vedute”.

“Ottantamila turisti hanno scelto il nostro servizio che ha coniugato un’esigenza, il trasferimento fra le due costiere, con un’opportunità, vivere l’emozione di godere di paesaggi stupendi e atmosfere uniche”, ha detto Antonietta Sannino, ad di Citysightseeing Napoli.

I turisti che hanno scelto il servizio turistico sono per il 70% europei: al primo posto gli anglosassoni, oltre 50mila. Solo una minima parte, il 5%, è costituito da italiani. Fra gli extraeuropei, al top i russi, seguiti da cinesi, giapponesi e brasiliani.

Il servizio prevede 22 corse al giorno con partenze ogni ora da Sorrento e Amalfi e con possibilità di fermata a Positano. Il tour è stato effettuato con 4 autobus coperti modello Cobra di ultima generazione con 34 posti a sedere dotati di tutti i confort: aria condizionata, commentario audio sincronizzato lungo il percorso in 5 lingue (italiano, inglese, francese, spagnolo, tedesco) e musica della tradizione classica napoletana, per accompagnare i turisti durante il viaggio.

News Correlate