domenica, 29 Gennaio 2023

Intesa tra Napoli e Caserta per riqualificare le coste

Sottoscritto un protocollo per promuovere un concorso di idee

Le province di Napoli e Caserta ed i comuni di Bacoli, Giugliano in Campania, Pozzuoli e Castel Volturno hanno sottoscritto un protocollo d'intesa tra per promuovere un concorso internazionale di idee sulla "riqualificazione ambientale e valorizzazione turistico-ricettiva della fascia litoranea costiera, dai laghi D'Averno, Fusaro e Lucrino alla foce del fiume Volturno". "L'area costiera che da Pozzuoli arriva alla foce del Volturno – ha detto il sindaco di Pozzuoli Pasquale Giacobbe – costituisce una unità geomorfologica ed ambientale, che rappresenta un enorme interesse strategico per la valorizzazione territoriale, economica e produttiva delle comunità locali insediate. E' per questo che le amministrazioni comunali coinvolte hanno inteso produrre questo concorso di idee, per proseguire in quell'ideale di rinascita e riqualificazione delle periferie, che devono evolvere di pari passo ai centri urbani". Nel tratto considerato ricade la costa di Cuma e Licola nel quale è installato il depuratore delle acque: uno dei primi punti da risolvere sarà proprio la delocalizzazione di questo impianto.

News Correlate