domenica, 21 Luglio 2024

Apre le porte il villaggio di Bufala Fest a Napoli

Oggi, giovedì 7 settembre 2023, alle 12, prende il via ‘Bufala Fest’, la kermesse enogastronomica, giunta alla VII edizione,  in programma dal 7 all’11 settembre 2023, a Napoli, in Piazza Municipio, oggetto di un recente e suggestivo restyling urbanistico,  a pochi passi dai principali luoghi di interesse della città,  con l’obiettivo di promuovere e valorizzare le peculiarità dell’intera filiera bufalina, legata al successo della mozzarella ma che può dare di più con il sapore e le proprietà della sua carne.
Alle 12.30, la Cia – Agricoltori Italiani della Campania ha organizzato nella Talk Area ‘Giardino delle Idee’ di Bufala Fest, un incontro sul tema ‘Prevenzione e gestione del rischio in agricoltura’,  un argomento importante, perché sulle tecnologie di previsione meteo per l’agricoltura e di ottimizzazione di irrigazione e fertilizzazione dei terreni si basa un pezzo importante proprio dell’Agrifood tech, che fa largo uso di dati raccolti mediante la sensoristica ed elaborati digitalmente, e perché dedicati alla gestione del rischio in agricoltura ci sono quasi 1 miliardo e 332 milioni di euro nel 2023-2027,pari al 19,73% del totale dei fondi comunitari per il settore primario assegnato all’Italia dall’UE nel quadro della Politica agricola comune.
Al talk di apertura di Bufala Fest, organizzato da Cia – Agricoltori Italiani della Campania, interverranno: il Sindaco di Napoli prof. Gaetano Manfredi; il presidente Cia – Agricoltori Italiani della Campania Raffaele Amore; il prof. Fabian Capitanio,  docente presso l’Università degli Studi Federico II di Napoli; il Direttore Generale Politiche Internazionali e Unione Europea del  Ministero dell’Agricoltura, della Sovranità alimentare e delle Foreste dott. Luigi Polizzi; l’Assessore all’Agricoltura della Regione Campania on. Nicola Caputo. Le conclusioni sono affidate al Sen. Patrizio Giacomo la Pietra, Sottosegretario del  Ministero dell’Agricoltura, della Sovranità alimentare e delle Foreste ed a Cristiano Fini, Presidente Nazionale di Cia- Agricoltori Italiani. Il talk sarà moderato dalla Giornalista Maria Cava.
Alle 19, sempre nell’area Giardino delle Idee di Bufala Fest, avrà luogo il talk sul tema “La filiera agroalimentare tra food diversity, inclusione economica e sostenibilità ambientale, organizzato in collaborazione con Agugiaro&Figna e Fratelli La Bufala e con la partecipazione di MSC Crociere, nel corso del quale interverranno: Riccardo Agugiaro, A.D. di Agugiaro & Figna; Leonardo Massa, Country Manager di Msc Crociere; Francesca Marotta, Marketing Executive Fratelli La Bufala; Raffaele Amore, Presidente Cia-Agricoltori Italiani della Campania; Francesco Pio Fiorillo, Fondatore Lympha – Stazione Basilico Idroponico; Prof. Antonio Limone, Direttore Generale Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno e Coordinatore nazionale II.ZZ.SS; Prof. Giuseppe Iovine, Direttore della Scuola di Specializzazione in Malattie Infettive, Profilassi e Polizia Veterinaria (Referente FEAMP); Marco Nobis, Amministratore Mbc Service – Scuola di Formazione Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana D.O.P. Il talk sarà moderato dal Giornalista enogastronomico Alfonso Del Forno.
L’incontro sarà l’occasione per il pubblico,  addetti ai lavori e giornalisti di conoscere i progetti di sostenibilità delle rispettive aziende, con particolare attenzione agli investimenti tecnologici volti a ridurre gli impatti sull’ambiente, ma anche a rendere efficaci, tracciabili e tangibili i processi e le prassi aziendali.

News Correlate