domenica, 20 Settembre 2020

DiVinCastagne, portavoce dei prodotti locali e delle tradizioni popolari

Da oggi, 3 novembre, al 9 novembre Sant’Antonio Abate sarà teatro di ‘DiVinCastagne’. Una intera settimana di folclore, volta a promuovere la cultura popolare, partendo dal buon cibo: vino, uva, castagne, fagiolo mustacciello, fungo chiodino e porcino, broccolo amaro di Schito, carciofi, piselli, pomodoro di San Marzano.

Prevista anche ‘La corte dei vini’, area in cui ci si potrà immergere completamente nella degustazione di vini locali in tante varianti. Spazio sarà dedicato anche ai bambini, con la realizzazione di laboratori didattici volti ad avvicinare i più piccoli alle tradizioni. La presenza di artigiani e del Museo degli Attrezzi Domestici, inoltre, darà un ulteriore valore aggiunto in coerenza con lo scopo culturale dell’evento.

L’evento è realizzato dall’Associazione ‘Napoli è’, con il patrocinio della Condotta Slow Food Monti Lattari, Associazione Campana Cercatori Funghi e del Comune di Sant’Antonio Abate. 8844

www.divincastagne.it 

News Correlate