Capri località di mare top chic per camere hotel

E’ Capri la località di mare più costosa d’Italia con un costo immobiliare per camera che sfiora il milione di euro. È quanto emerge dal nuovo Report Hotel 2019 di World Capital, in collaborazione con Nomisma. Se Capri è la destinazione più costosa per 4 e 5 stelle, con un valore immobiliare rispettivamente di 343.000 e di 991.000 euro a camera, Positano svetta per i 3 stelle con i suoi 253.000 euro per camera. Portofino, Lido di Venezia e Cesenatico sono le destinazioni con il maggior appeal del Nord Italia. Al Centro è Forte dei Marmi ad avere la meglio, con i suoi 526.000 euro per una stanza in una struttura 5 stelle.

Analizzando poi nello specifico 12 destinazioni di mare, lo studio evidenzia come sia la Riviera Romagnola a registrare il punteggio maggiore di potenzialità turistica (87,4 su 100), seguita dal litorale campano, costiera amalfitana e Cilento (con uno score pari a 86 su 100) e le destinazioni marittime del Veneto e del Friuli Venezia-Giulia (82,3).

News Correlate