Turbanitalia alla Bmt per consolidare il mercato del centro sud

L’operatore programma charter anche su Napoli e Bari

Fra le presenze consolidate alla Borsa Mediterranea del Turismo, anche quest'anno si conferma quella di Turbanitalia che a Napoli intende rafforzare il suo rapporto con il mercato del centro sud dove negli ultimi anni hanno fatto registrare ottimi risultati. "Le regioni del centro e del sud, in ordine Lazio, Toscana, Campania, Puglia e Sicilia – dichiara Graziano Binaghi, direttore operativo di Turbanitalia – rappresentano insieme quasi il 30% del nostro fatturato interno e movimentano circa 4000 passeggeri all'anno. Anche per questo motivo abbiamo recentemente rinforzato la nostra rete vendita affiancando ai promotori già presenti in Campania e Puglia anche un nostro promotore in Lazio e Abruzzo, Toscana e Umbria e Sicilia". Durante l'evento fieristica, il t.o. presenterà la nuova edizione del catalogo "Turchia", Paese sul quale l'operatore è specialista, e la nuova pubblicazione relativa a Giordania e Siria. Per illustrare al meglio la propria offerta, l'operatore terrà il convegno "Turbanitalia e le novità Estate 2010", appuntamento in programma sia venerdì 26 marzo alle ore 11.30 sia sabato 27 marzo alle ore 17.00 in Sala Tirreno. Novità assoluta di quest'anno è un tour con volo speciale ITC da Milano Malpensa o Roma Fiumicino per Bodrum con scalo a Istanbul che garantisce un rapporto qualità/prezzo molto competitivo grazie all'eliminazione dei voli interni e quindi dei transiti e degli scali. Da Milano Malpensa gli operativi saranno attivi dal 7 giugno al 20 settembre, mentre da Roma Fiumicino a partire da 19 luglio fino al 6 settembre. Sempre dal 19 luglio al 6 settembre saranno disponibili anche due voli diretti a Bodrum provenienti da Napoli e Bari.

News Correlate