Adesso i pendolari campani viaggeranno a suon di ‘Jazz’

È stato consegnato a Napoli il nuovo treno Jazz per i pendolari della Campania. La cerimonia del taglio del nastro si è svolta sui binari dell’Impianto Frecciarossa di Gianturco alla presenza di Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania; Renato Mazzoncini, ad Ferrovie dello Stato Italiane e Barbara Morgante, ad Trenitalia.

Tra gli ospiti Pierre-Louis Bertina, ad Alstom Ferroviaria, l’azienda costruttrice del Jazz, ultimo modello della famiglia Coradia Meridian, prodotto da Alstom Italia e commissionato da Trenitalia per il trasporto regionale.

Il treno consegnato è il primo dei 12 esemplari destinati alla Campania entro il 2016, che già a settembre avranno raggiunto le 10 unità.

L’arrivo dei nuovi treni costituisce l’inizio della progressiva sostituzione delle ‘Ale 724’ che dall’inizio degli anni ‘80 effettuano i collegamenti di tipo metropolitano sulla Linea 2 e sull’itinerario Napoli – Torre Annunziata – Salerno.  

News Correlate