Chiusura invernale per la seggiovia di Anacapri ma torna a metà febbraio

La seggiovia di Anacapri va ‘in vacanza’ per circa un mese per la chiusura invernale che consentirà la manutenzione ordinaria. Gestita dalla società Sacmif Engineering, la seggiovia è uno dei mezzi più frequentati dell’isola di Capri e porta sulla cima del monte Solaro.
Con i suoi 156 sediolini sospesi sul mare, l’impianto inaugurato nel 1950 e rinnovato all’inizio del nuovo millennio, dalle prime luci del giorno all’imbrunire trasporta i passeggeri fino a 589 m di altezza, nel punto più alto dell’isola, da dove si gode un panorama da sogno. La riapertura dell’impianto è prevista a metà febbraio quando riprenderà il tran tran giornaliero per portare i turisti nel verde spontaneo della valletta di Monte Cetrella . La seggiovia è uno dei vanti dell’offerta turistica dell’isola e fa parte dell’itinerario classico di migliaia di vacanzieri che sbarcano a Capri.

News Correlate