TESTMSL

Conclusa la 5^ Crociera della Musica Napoletana

Si è svolta dal 22 al 29 settembre a bordo di Msc Orchestra

Si è conclusa la 5^ edizione della Crociera della Musica Napoletana, svoltasi dal 22 al 29 settembre a bordo di Msc Orchestra. L’evento, organizzato da Scoop Travel e Msc Crociere, ha raggiunto un elevato grado di maturità, grazie alla partecipazione di artisti di rilevanza nazionale.
Un Sal da Vinci in splendida forma, accompagnato dai musicisti della sua orchestra, ha concluso la kermesse proponendo, nel teatro da 1.300 posti, un imponente live di canzoni napoletane e dei suoi principali successi. Successo anche per gli incontri del professor Pasquale Scialò, per le performance dell’Ensemble Napulantica, la verve comico-macchiettistica di Gianni Aversano, la voce di Antonio Siano e carica scenica di Francesca Marini.
A rappresentare il “bello” delle arti figurative, le gemme dei maestri Stefano Trapanese, Cuono Gaglione e Marco Abbamondi, artisti in grado coniugare classico e contemporaneo abbinandolo ai volti, ai colori ed ai paesaggi della cultura napoletana. Ciliegina sulla torta, le lezioni di tammorra tenute da artista Adriano Poledro.
“Siamo felici di aver incontrato l’entusiasmo del pubblico, che ci ha ripagato del lavoro di un anno intero. Il cammino da fare è ancora lungo, ma possiamo definirci soddisfatti in quanto l’evento ha creato il fermento necessario per invogliare gli enti pubblici ed i napoletani di buona volontà ad adoperarsi per ideare iniziative parallele incentrate sul patrimonio artistico-culturale napoletano. Siamo sulla buona strada per tornare a riassegnare a Napoli il ruolo di capitale della musica e della cultura”, ha commentato Francesco Spinosa, patron dell’iniziativa.

 

News Correlate