giovedì, 21 Gennaio 2021

Dalla Bei 250 milioni di euro al Gruppo Grimaldi

Il finanziamento utilizzato per la costruzione del Cruise Europa

La compagnia di navigazione Grimaldi e la Banca Europea per gli Investimenti, hanno firmato a Napoli un contratto di finanziamento diretto di 80 milioni di euro per l’ampliamento della flotta del gruppo italiano di shipping. Si tratta della seconda tranche di un prestito complessivo da 250 milioni che la Bei ha approvato in favore del Gruppo Grimaldi lo scorso anno. Per la compagnia partenopea, l`operazione è finalizzata all`acquisto della nave Cruise Europa, realizzata da Fincantieri, che sarà destinata alle rotte adriatiche tra Italia e Grecia. Per la Bei il finanziamento soddisfa i requisiti delle politiche di investimento nelle cosiddette Autostrade del Mare, le linee marittime per il trasporto merci e passeggeri alternative alle tradizionali vie stradali ed aeree. Minor inquinamento e riflessi positivi sull`occupazione diretta e indiretta, in special modo in aree da sviluppare nel Sud Italia, sono infatti aspetti che rientrano nelle politiche di finanziamento della Bei. In totale, l`investimento da 250 milioni di euro è utilizzato per co-finanziare quattro cruise ferry, per un valore complessivo di circa 580 milioni di euro. La prima tranche di 81 milioni, un anno fa, erogata tramite il gruppo Unicredit, finanziò l’acquisto della nave Cruise Barcelona, operativa da metà settembre 2008 tra Civitavecchia e Barcellona.

News Correlate