Bmt, De Negri: mercato più forte della crisi

Buono anche il debutto di Bmti, sezione dedicata all’incoming

"Il mercato è più forte della crisi": lo sostengono i promotori della Borsa Mediterranea del Turismo, che si è conclusa ieri alla Mostra d'Oltremare di Napoli. "Da qui riparte il turismo in Italia – afferma in una nota Angelo De Negri, presidente della Bmt – e lo testimoniano numerosi elementi emersi durante la nostra manifestazione. In primo luogo la presenza di ben dodici regioni nell'area espositiva dedicata alla contrattazione tra rappresentanti dell'offerta italiana e compratori stranieri. La voglia di trovare soluzione è emersa poi dalla riunione del coordinamento regionale degli assessori al turismo, nel corso del quale sono state annunciate alcune misure destinate al supporto degli operatori ed al sostegno della promozione. E significativa è stata la riunione a Napoli, nell'area fieristica, del cda dell'Enit. Segnali innanzitutto di solidarietà verso la nostra città e soprattutto verso gli operatori, campani e non, che hanno investito su di essa. Ottimo l'esordio di Bmti – conclude De Negri –  da cui è emersa la voglia di vacanze che pervade il mercato e che, in chiusura della fiera, indica nel Mediterraneo uno dei segmenti di offerta che ha catturato maggiormente l'attenzione e che portano ad una previsione di crescita del movimento nell'area valutabile intorno al 4-5%".

News Correlate