venerdì, 14 Maggio 2021

Testo unificato turismo: tra le novità la cabina di regia

Prevista anche la presenza di 6 manager e di 4 borse di studio annuali per premiare universitari

Tante le novità contenute nella proposta di legge 'unitaria' sul turismo che la III Commissione consiliare si prepara ad esaminare e a licenziare entro la fine della settimana. Il testo unificato sul Turismo in Campania deve ancora confrontarsi con il Disegno di legge sul Turismo, già annunciato da Giuseppe De Mita, assessore regionale al Turismo, che ancora non è stato trasmesso alla Commissione competente per l'esame.
Il testo unificato prevede la nascita di una Cabina di regia presieduta dall'assessore al ramo e nella quale siedono di diritto 6 manager, uno per provincia, più uno in rappresentanza delle isole del Golfo. L'obiettivo è individuare 6 super-esperti per rilanciare il turismo in Campania, superare i disequilibri territoriali, stimolare la qualità dei servizi, investire sui grandi eventi ed i migliori attrattori. I 6 manager verranno scelti dal Consiglio in base alle competenze ed alle esperienze maturate sul campo. Potranno essere nominati manager anche giovani laureati in discipline economiche e turistiche.
Inoltre, il testo unificato introduce anche l'obbligo di mettere a concorso, ogni anno, almeno 4 borse di studio (di almeno 25mila euro), riservate a giovani universitari e neo-laureati. Le borse andranno a premiare i progetti più innovativi.

News Correlate