mercoledì, 19 Gennaio 2022

Aeroporto Bologna firma con Bei contratto da 90 milioni 

La Banca Europea per gli Investimenti (Bei) co-finanzierà, con una disponibilità fino a 90 milioni di euro, i piani di investimento e sviluppo infrastrutturale dell’Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna fino al 2027.
“A seguito di un intenso e approfondito confronto, avviato peraltro nel periodo più difficile dell’emergenza pandemica, tra AdB e la Bei, che ringraziamo per la proattività e la scrupolosa attenzione dimostrata, si è proceduto oggi alla stipula di un contratto di finanziamento a supporto della realizzazione dei programmi di investimento e sviluppo infrastrutturale dell’Aeroporto di Bologna, nell’interesse dei suoi azionisti e stakeholder”, commenta l’ad Nazareno Ventola.   
Con questo contratto Bei hai inteso assicurare ad AdB condizioni di finanziamento a supporto del già intrapreso, pur rallentato per causa della pandemia, percorso teso a migliorare la performance operativa ed il servizio offerto ai passeggeri, grazie all’ampliamento e all’ottimizzazione degli spazi aeroportuali, assecondando la crescita del traffico nella ripresa post pandemia ed al contempo con miglioramento delle prestazioni di sostenibilità dello scalo ‘Marconi’. 

 

News Correlate