lunedì, 18 Gennaio 2021

Un finanziamento per riqualificare i palazzi degli Este a Reggio Emilia

Un ingente finanziamento che ammonta a 14,5 milioni sarà speso per ridare lustro agli storici luoghi estensi di Reggio Emilia: la Reggia ducale di Rivalta, la passeggiata settecentesca che la collega al centro città e il palazzo del Mauriziano, dove abitò Ludovico Ariosto. Questo quanto stabilisce l’accordo stipulato tra il Comune e il ministero dei Beni culturali, nell’ambito del più ampio progetto nazionale sul “ducato estense”, promosso dal Governo per la valorizzazione degli antichi Stati estensi di Ferrara, Modena (che riceveranno circa 17 milioni a testa) e Reggio Emilia. Nella città del Tricolore una prima tranche dei finanziamenti arriverà già nel 2017: 1,5 milioni per la progettazione delle opere. Le gare d’appalto dovrebbero poi partire nel 2018, con conclusione dei lavori stimata dal ministero per il 2024.

A presentare i contenuti dell’intesa è stato il sindaco Luca Vecchi che ha dichiarato: “si tratta di un progetto che non era nel programma di mandato, non perché ce lo fossimo dimenticato, ma perché abbiamo voluto adottare uno stile ed un approccio realistico, veritiero e non propagandistico. Insomma, dire che avremmo riqualificato la reggia di Rivalta senza avere finanziamenti, sarebbe stato un gesto di presunzione eccessiva, mentre oggi possiamo dire che aggiungeremo un altro progetto storico a quelli già realizzati come la tangenziale nord, il Core, la riqualificazione delle Reggiane e l’arena eventi al Campovolo”.

 

News Correlate