domenica, 26 Giugno 2022

A Castelnovo Monti il premio Cittaslow

È stato ottenuto per la qualità del paesaggio

Non è stato solo l’abbattimento dell’ecomostro di Felina a far guadagnare a Castelnovo né Monti il premio Cittaslow 2006. Infatti, il riconoscimento premia un progetto complessivo che vuole restituire qualità al paesaggio, con una serie di interventi di recupero del patrimonio edilizio e naturalistico. Come ha ricordato Fabio Bezzi, vicesindaco e assessore alla Tutela del paesaggio, da anni l’amministrazione è impegnata a realizzare uno sviluppo più compatibile con l’ambiente, che poggia su un turismo non massificato, su un contatto con il territorio basato sullo sport e il benessere psicofisico, sul recupero delle radici storiche del paese e delle borgate. Sono state ristrutturate le costruzioni più antiche, ma si sono valorizzati anche i caseifici (ampliando gli spazi per la vendita diretta del formaggio, aggiungendo i prodotti tipici di qualità e ospitando appuntamenti culturali e artistici). Sono stati ripristinati i castagneti, l’allevamento del bestiame, la cura del sottobosco, nonché il rilancio della tradizionale cultura artigianale ed enogastronomica.

News Correlate