mercoledì, 8 Dicembre 2021

Emilia-Crozia, definiti progetti di cooperazione

Riguardano l’ambiente, il turismo, i beni culturali e i trasporti

Durante un viaggio verso la città croata di Zara a bordo di navi veloci della Emilia Romagna Lines che da mercoledì 11 luglio fanno la spola tra le due nazioni, l’assessore provinciale ai trasporti Gino Maioli e Antonella Beltrami, assessore al bilancio del Comune di Rimini, hanno incontrato amministratori e operatori croati per definire importanti progetti di cooperazione. Tali progetti riguardano le tematiche dell’ambiente – tutela del Mare Adriatico, valorizzazione parchi naturali, sviluppo delle energie rinnovabili, qualificazione ambientale delle città adriatiche – del turismo , della cultura – valorizzazione dei beni culturali, produzione e scambio di eventi in campo musicale – e trasporti per dare continuità alle esperienze dei collegamenti marittimi e promuovere la rete di quelli in aereo taxi. Su tali filoni di interesse e possibile cooperazione si è registrata un’ampia convergenza di intessi e si è convenuto di convocare un incontro tecnico all’inizio di settembre per definire i progetti e stabilire i budget e mettere a punto i partenariati. La Contea e la Città di Zara parteciperanno alle conferenze interadriatiche già previste da settembre a gennaio per completare la progettazione e ampliare la platea dei partner a tutte le aree interessate.

News Correlate