venerdì, 15 Gennaio 2021

Tomba presenta le novità di Corno alle Scale

E intanto continuano le promozioni per gli sciatori

A Corno alle Scale è arrivato Alberto Tomba che ha presentato le novità per la prossima stagione invernale del comprensorio. Proprio a Tomba sono intitolate 2 piste: le discese più lunghe di tutto l’Appennino, ben 3 km ininterrotti sugli sci, ideali per gare di Coppa del Mondo e per gli appassionati più sfrenati ed esigenti.  Dopo essere arrivato con l’helitaxi, Tomba ha fatto tappa all’heliski, una discesa sulle piste, un giro sul gatto-bus e per finire una sosta rigenerante al nuovo centro benessere Welly, di fianco al rifugio ‘Le Malghe’.
Intanto al Corno alle Scale continua per gli sciatori lo sconto sullo skipass. Il giornaliero costa 20 euro e il mattiniero/pomeridiano 15 euro. Oltre 10 gli alberghi aperti, ristoranti e rifugi già in funzione. Con la riapertura degli impianti del 24 dicembre gli appassionati hanno trovato servizi a cinque stelle, piste tirate a lucido grazie ai gatti delle nevi e proposte vacanza davvero speciali. Sono tante, infatti, le promozioni e offerte convenienti per l’inverno come la settimana bianca (5 notti, 6 giorni) mezza pensione, skipass incluso e un’ora di lezione con il maestro, a partire da 159 euro a persona. E anche un weekend di sci a partire da 89 euro a persona con 2 notti in hotel 3* con prima colazione, 2 giorni di skipass festivo. E c’è anche la corsia preferenziale per il noleggio attrezzature con la possibilità di prenotare direttamente in hotel all’arrivo.

 

News Correlate