mercoledì, 19 Gennaio 2022

Siconolfi: sistema trasporti strategico per sviluppo turistico ed economico

“Lo sviluppo turistico ed economico di un paese come l’Italia sono strettamente legati a un sistema di trasporti e infrastrutture adeguati: questi due elementi rappresentano il termometro dell’economia di un paese nel bene e nel male”. È quanto ha affermato Rino Siconolfi, responsabile nazionale Turismo Adesso!Italia e presidente Tubiviaggi TO.

“La recente vicenda dello scalo di Rimini che, oltre al turismo, ha un bacino di utenza di due, Romagna e Marche, con i rispettivi distretti industriali, insegna – continua Siconolfi – come una falla nel sistema dei trasporti può creare un grave danno all’economia di un territorio. È necessario quindi predisporre un piano nazionale trasporti che manca da anni integrando il trasporto aereo con il trasporto ferroviario e quello marittimo e potenziando i collegamenti con le isole.

È inoltre importante creare sinergie all’interno del sistema aeroportuale come sta avvenendo,ad esempio, fra gli scali di Firenze e Pisa a tutto vantaggio delle attività economiche, fieristiche e turistico-culturali del territorio. L’Italia – conclude Siconolfi – ha il 70% del patrimonio artistico mondiale ed è sede di Grandi Eventi come Expo, Giubileo ma anche Fashion Week e Salone del Mobile:per sfruttare appieno questo enorme potenziale creando benifici economici duraturi al territorio  è necessario potenziare il sistema dei trasporti:questo è il miglior investimento per la crescita economica del paese”.

 

 

News Correlate