TESTMSL

Bologna sempre più orientata verso la Cina con i voli charter Blu Panorama

Il 15 giugno 2018 all’aeroporto di Bologna atterrerà il primo volo diretto proveniente dalla Cina, il primo dei 60 in arrivo e altrettanti in partenza che nelle settimane successive collegheranno lo scalo bolognese con l’impero celeste. Si tratta di rotte charter, operate da Blue Panorama, pensate per portare in Italia passeggeri dalla Cina (il TO coinvolto è Phoenix Li Jia).

Già da tempo il Marconi aveva avviato delle operazioni rivolte al mercato cinese, una fra tutte l’ottenimento della certificazione di accoglienza ‘Welcome Chinese’ della Chinese Tourism Academy.
L’accordo che sancisce l’avvio delle nuove rotte charter è stato ufficializzato all’ambasciata italiana a Pechino dall’ad di AdB, Nazareno Ventola, dal direttore business aviation e comunicazione, Antonello Bonolis, dal vicepresidente di Blue Panorama Airlines, Remo Della Porta, e dal vicepresidente di Phoenix Li Jia.
“È veramente con grande soddisfazione ed orgoglio – fa sapere Enrico Postacchini, presidente di Confcommercio Ascom Bologna – che annunciamo l’avvio dei primi voli diretti con la Cina, un obiettivo voluto dal territorio e fortemente perseguito da tutta la nostra società. Un grazie va anche agli enti locali, regionali e di promozione turistica, che in questi mesi hanno lavorato al nostro fianco”.

News Correlate