sabato, 19 Settembre 2020

A Villa Manin esposta pala d’Este del Tiepolo

Dal 15 dicembre al 7 aprile si potranno ammirare i dipinti dell’artista

Il 15 dicembre verrà inaugurata la mostra dedicata Giambattista Tiepolo. Per l’occasione nei giorni scorsi è stata esposta, nel salone d'onore di villa Manin di Passariano, la pala del duomo d’Este dipinta dal Tiepolo e raffigurante santa Tecla che libera la città dalla peste.
Per collocare la tela hanno lavorato per diverse ore alcune squadre di addetti che hanno posto il dipinto su un supporto concavo in legno che è stato poi issato su un baldacchino con alcuni sensori per misurare l'umidità della sala. La pala d'Este era già stata esposta nella grande mostra sul Tiepolo allestita sempre a villa Manin nel 1971, ma in questa occasione sarà possibile osservarla così come l'ha voluta il Tiepolo per garantire al visitatore una prospettiva più coerente e veritiera. Alle operazioni di allestimento hanno assistito Enzo Cainero, commissario di Villa Manin, e Giuseppe Bergamini, uno dei curatori dell'esposizione. Dal Metropolitan di New York è arrivato il 'bozzetto' preparatorio della pala, per la prima volta in mostra in Italia. La mostra su Giambattista Tiepolo rimarrà aperta al pubblico fino al 7 aprile 2013. 

 

News Correlate