domenica, 11 Aprile 2021

Aquileia celebra sua fondazione con rievocazione storica

Per la 3 giorni attesi 400 figuranti da tutta Europa

Ad Aquileia è tutto è pronto per accogliere i 400 figuranti che dal 29 giugno all’1 luglio daranno vita alla rievocazione storica della fondazione della colonia latina, nel 181 a.C.
“La macchina organizzativa è ben oliata – ha detto Gianni Fratte, direttore della Fondazione Aquileia – anche perché non è la prima volta che Aquileia rivive quegli anni lontani. Per la prima volta però si è dato vita a una 3 giorni impegnativa, con gruppi che provengono da mezza Europa. La scelta di rievocare la fondazione della nostra città – ha aggiunto – è stata vincente. Non si tratta di una semplice sfilata, ma di una 3 giorni di spettacolo o di teatro a cielo aperto, con migliaia di figuranti che si mescoleranno alla gente e ai tanti turisti che raggiungeranno la città romana questo fine settimana”.
Quattro i poli di attrazione della rievocazione avrà i fondi 'CAL' e 'Pasqualis', via Roma e piazza Patriarcato. Il centro storico di Aquileia rivivrà quel secondo secolo avanti Cristo quando i romani, dopo aver sistemato Cartagine, si posero il problema della tutela dal Nord, dell'arco alpino, e decisero di fondare una città che arginasse le scorrerie dei barbari. E proprio gli scontri e le battaglie tra celti e romani saranno riproposti nella 3 giorni di Aquileia con tutto il fascino di un ritorno al passato che oggi tanto appassiona i turisti. 

News Correlate