lunedì, 22 Luglio 2024

Trieste, al via lavori restyling al Museo ferroviario

Prendono il via i lavori di ristrutturazione al Museo Ferroviario di Campo Marzio con un investimento da parte della Fondazione Ferrovie dello Stato. All’avvio del cantiere anche Dario Franceschini,ministero dei Beni Culturali e del Turismo e Debora Serracchiani, presidente della Regione; Roberto Dipiazza, sindaco di Trieste; Renato Mazzoncini, ad di Fs e Mauro Moretti, presidente di Fondazione Fs.

Molto probabilmente l’intervento di recupero procederà a lotti ed il primo riguarda la zona che ospita l’area museale, di cui probabilmente sarà aumentata la parte a disposizione del pubblico con nuove sale tematiche.
Con l’avvio dell’intervento di recupero dell’immobile, cambierà anche la conduzione del Museo: infatti la gestione, fino ad oggi curata dall’Associazione DopoLavoro Ferroviario di Trieste grazie ai soci volontari della Sat (Sezione Appassionati Trasporti), mentre adesso passerà sotto la amministrazione della Fondazione Fs.
“Per noi volontari di questa struttura – afferma Roberto Carollo, responsabile del Museo – questo avvenimento segna il riconoscimento ufficiale da parte delle Ferrovie e finalmente il nostro sogno diventa realtà. Una felicità non solo mia, ma di tutti i volontari che hanno a cuore questo luogo”.

News Correlate