domenica, 20 Settembre 2020

Il ‘gugjet’ è il nuovo simbolo della Carnia

Il fermaglio richiama una spilla a forma di cuore sbalzato

Renzo Tondo, presidente della Regione, ha inaugurato il 'gugjet', il nuovo simbolo di promozione turistica di Tolmezzo e del suo territorio. Si tratta di un fermaglio di rame o di ottone, che i fidanzati o il marito regalavano alle donne perché vi appoggiassero la 'gugje', o ferro da calza, con la quale sferruzzavano per non perdere tempo mentre portavano la 'cosse', la gerla. L'antica 'protezione' a forma di cuore sbalzato è stata riproposta dall'amministrazione comunale attraverso il progetto ‘Carnia '700’, per diventare marchio del 'cuore della tradizione', ossia di prodotti della Carnia turistica, commerciale, artigianale e gastronomica e dono di rappresentanza. Il primo ospite a riceverlo è stato Giorgio Napolitano, presidente della Repubblica, in occasione della sua visita ad Illegio.
''Trovo interessante questo simbolo – ha commentato Tondo – anche perché riconosce e rende omaggio al primato della donna nella società e nell'economia carnica: mentre gli uomini erano emigranti, erano infatti le donne ad occuparsi contemporaneamente dei lavori nei campi, della casa, della cura di anziani e bambini''.

News Correlate