martedì, 18 Maggio 2021

I pax in arrivo a Fiumicino come divi per la Festa del Cinema

La zona arrivi dell’aeroporto di Fiumicino, in occasione della Festa del Cinema, diventa il primo step della manifestazione. Due le iniziative avviate nello scalo in concomitanza con l’evento artistico della Capitale, in programma dal 13 al 23 ottobre. Si tratta di un red carpet allestito nell’area di riconsegna bagagli del Terminal 3, che accoglie i passeggeri facendoli diventare star per uno scatto, grazie ad un FotoPoint dedicato. Chiunque, tra i viaggiatori in arrivo, può così calarsi nei panni delle star, immortalandosi nelle sagome di un uomo e una donna, vestiti in abito da gran sera e in posa sul tappeto rosso. Inoltre, sui monitor posizionati in prossimità dei nastri per il ritiro bagaglio, vengono proiettate immagini, continuamente aggiornate, dei principali eventi in corso nell’ambito della kermesse.

Aeroporti di Roma ha inoltre messo a disposizione due desk per l’accoglienza degli artisti che atterrano al Leonardo da Vinci, nell’area arrivi dei Terminal 1 e 3, gestiti da personale della manifestazione per dare il primo benvenuto agli ospiti. Anche questa partnership rientra nel piano di iniziative messe in campo da Aeroporti di Roma per migliorare la qualità del tempo che il passeggero trascorre in aeroporto e conferma i brillanti risultati delle rilevazioni ACI – Airport Council International. L’associazione internazionale che misura la qualità percepita dai passeggeri, in oltre 250 aeroporti nel mondo, nel secondo trimestre 2016 ha, infatti, assegnato al Leonardo da Vinci, il secondo posto tra gli hub europei con oltre 40 milioni di passeggeri.

News Correlate