venerdì, 25 Settembre 2020

Riapre il Grand Hotel Fleming a Roma by OMNIA HOTELS

Domani, mercoledì 2 settembre, il gruppo Omnia Hotels riapre il Grand Hotel Fleming a Roma. La riapertura del Grand Hotel Fleming, in totale sicurezza e nel pieno rispetto delle recenti direttive in ambito di sanificazione, erogazione dei servizi e distanziamento sociale, segue quella, negli scorsi mesi, del Donna Laura Palace, dell’Hotel Santa Costanza e dello Shangri-La Roma, l’albergo chenon ha mai chiuso le porte in questo difficile periodo per supportare medici e forze dell’ordine.

Nel nome dello sport e della voglia di ricominciare, il Grand Hotel Fleming diventa teatro di eventi sportivi e il grande patio dell’albergo si trasforma per due serate d’eccellenza dello sport italiano. La prima, il 4 settembre, con la Federazione Italiana Nuoto che organizza a Roma l’assemblea nazionale all’interno dello Stadio Olimpico e a seguire, il 17 settembre, con la Federazione Italiana di Atletica Leggera in occasione del Golden Gala che vedrà la partecipazione di alcuni tra i migliori atleti a livello internazionale.
Proprio nel segno dello sport, al Grand Hotel Fleming è presente una palestra di oltre 250mq con vetrate a vista, moderne attrezzature Technogym per allenamenti cardio e non solo e presto una suite dedicata agli amanti del fitness per potersi allenare nella privacy della propria camera.

OMNIA Hotels opera a Roma con 5 strutture dislocate nei diversi quartieri della città, 746 camere per gli ospiti, 5 ristoranti e bar, spazi congressuali e per eventi, aree per il fitness e benessere: l’Hotel Donna Laura Palace affacciato sul Lungotevere nel quartiere Prati, il Grand Hotel Fleming immerso nel cuore dell’omonima collina, l’Hotel Imperiale in via Veneto, l’Hotel Shangri La Roma punto di riferimento dell’EUR al quale nel 2021 si aggiungerà il rinnovato centro congressi, nonché l’Hotel Santa Costanza a pochi passi dall’omonimo mausoleo di via Nomentana, a cui nel prossimo futuro si aggiungerà il nuovo Hotel St. Martin, in via S. Martino della Battaglia, tra piazza Indipendenza e la Biblioteca Nazionale di Roma.

News Correlate