venerdì, 15 Gennaio 2021

Un Natale dallo spirito ‘Hygge’ al Rome Cavalieri

Il Rome Cavalieri non manca di coccolare i suoi ospiti, anche quest’anno in cui il Natale sarà festeggiato in maniera atipica. È un tema che affonda le sue origini nei paesi nordici ma estremamente attuale oggi: ‘Hygge’, parola scandinava che definisce un sentimento, una filosofia sul modo di essere e sentire, all’insegna della familiarità, comodità, sicurezza, accoglienza, puntando ad un concetto giornaliero di felicità, volto alla riscoperta delle cose che fanno stare bene e dei piaceri della vita.
Lo spirito Hygge si declina in ogni singolo elemento del Natale al Rome Cavalieri. Le decorazioni si basano principalmente su oggetti che rimandano al calore del Natale trascorso in casa: morbidi cuscini, plaid, luci dorate e non mancano gli animali tipici del bosco come cerbiatti e scoiattoli.
Nella hall, tre alberi di dimensioni diverse a ricordare le foreste nordiche, addobbati per questo Natale con un tripudio di lucine calde che scaldano il grande ambiente circostante.
Nel rispetto dell’ultimo DPCM, il Rome Cavalieri ha creato delle offerte che permetteranno di celebrare il Natale in pieno comfort.
Il concetto di calore domestico si declina nelle ‘staycation’, con la possibilità, come avviene a casa, di festeggiare insieme in tutta sicurezza e pernottare in albergo.
La staycation stellata de La Pergola con i menu speciali per il 24 e il 25 dicembre e con il normale menu invernale nelle altre date. Il 31 dicembre, per la prima volta nella storia del ristorante, non ci sarà il gran galà di Capodanno. I famosi brunch tematici del Rome Cavalieri saranno anch’essi ispirati, nel periodo delle festività, al calore casalingo e alla tradizione nordica. Il 25 dicembre il Rome Cavalieri organizzerà un Brunch di Natale tematico, con le pietanze tipiche del Natale alla scoperta dei sapori più tipici italiani.
Evento speciale, il 27 dicembre l’Hyddafest – Lunch with a view in Terrazza degli Aranci.  Con una vista sulla Città Eterna che prosegue a perdita d’occhio fino alle montagne innevate sullo sfondo ecco un appuntamento che non farà rimpiangere i Natali trascorsi sulla neve. Il tema è la festa in alta montagna (in svedese Hyddafest significa Festa in baita) e ogni dettaglio parlerà proprio delle giornate trascorse sulla neve. Gli allestimenti, il menu e l’atmosfera saranno proprio quella di un rifugio ad alta quota.  Così, tra una polenta ai funghi, una bagna cauda, uno spezzatino di capriolo e tanti altri piatti tipici della tradizione montanara si potrà trascorrere questa domenica in un gioioso clima invernale.
Per salutare il 2021, il 1° gennaio si ripete il rito del Brunch del Nuovo Anno, con le pietanze tradizionali benauguranti e forieri di allegria e calore. Per questo Capodanno i festeggiamenti saranno assolutamente atipici, e per brindare come a casa e in tutta sicurezza e allegria il Rome Cavalieri propone il Soggiorno di Capodanno, che prevede pernottamento e cena in camera, così da avere il massimo comfort in sicurezza. Un menu sontuoso che prevede la Terrina di Rombo e Salmone, con Caviale Calvisius e Salsa Di Panna Acida, i Tortelli Di Verdure Con Ragù Di Capriolo, i secondi di Astice e Vitello, ovviamente il Gran Dessert di San Silvestro del Pastry Chef Dario Nuti. Immancabile il brindisi di mezzanotte con cotechino e lenticchie.
E per chi volesse festeggiare a casa propria, lo stesso menu è disponibile nella versione Take Away . Basta prenotarsi per avere la medesima qualità a domicilio.
https://romecavalieri.com/it/natale-capodanno/
https://romecavalieri.com/it/la-pergola-it/

 

News Correlate