#iorestoacasa con i video di Zoomarine per scoprire i segreti del mondo animale

Con il Decreto della Presidenza del Consiglio dei ministri è stata prolungata la chiusura delle scuole fino al 3 aprile. Per allietare le loro giornate in modo divertente, ma allo stesso tempo educativo, Zoomarine ha deciso di produrre dei video nei quali racconta gli animali ospiti del parco. I video sono fruibili gratuitamente online.

Il Parco Divertimenti, tra i più grandi d’Italia, ospita al suo interno circa 400 animali di oltre 30 specie diverse. Di questi, circa 50 sono arrivati nei primi mesi del 2020, tra nascite e nuovi animali accolti in questa grande famiglia portando gioia in un anno che non sembra iniziare nel migliore dei modi.

“Sappiamo che per i giovani questa quarantena forzata è ancora più difficile – ha commentato Renato Lenzi, AD di Zoomarine – Li allontaniamo dal mondo proprio in quell’età in cui iniziano a conoscerlo e ad esplorarlo. In questo momento così delicato, Zoomarine vuole essere una finestra sul mondo, o, almeno, sul mondo animale, portando bambini e ragazzi alla scoperta di delfini, pinguini, pinnipedi, uccelli tropicali e molto altro”.

Tra i video realizzati e disponibili sul canale YouTube di Zoomarine, quello nella baia dei pinnipedi, che vede protagonisti Mattia, uno degli addestratori del Parco e uno dei leoni marini, e quello dallo stadio dei delfini, in compagnia di Francesca, anche lei addestratrice di Zoomarine, e la delfina Lea.

Nei video, gli addestratori, oltre a mostrare questi meravigliosi esemplari, spiegano in cosa consista il loro lavoro, e la “giornata tipo” di ogni animale.

News Correlate