lunedì, 17 Maggio 2021

A breve testo unico su accesso cani in spiaggia

Rauti: necessario risolvere questione diritto accesso a spiagge per animali affezione

“Esprimo soddisfazione per i lavori della Commissione XV – Sviluppo economico, ricerca e innovazione, turismo del Consiglio regionale, presieduta da Giancarlo Miele (Pdl), che ha approvato all'unanimità l'istituzione di un tavolo tecnico per l'unificazione delle proposte di legge 383 ‘Norme per l'accesso alle spiagge degli animali di affezione’, da me presentata, e 377 ‘Accoglienza di animali domestici nelle strutture balneari della Regione Lazio’ del collega Francesco Pasquali”. È quanto ha affermato Isabella Rauti (Pdl), consigliera regionale del Lazio. “È necessario risolvere una questione che rimane irrisolta anche al livello nazionale; il diritto all'accesso alle spiagge degli animali di affezione, che rappresenta un importante strumento per contrastare il fenomeno dell'abbandono – ha spiegato Rauti – L'Italia possiede 8.000 km di coste, di cui 4.000 adibito a spiagge attrezzate ed una legge per l'accesso regolamentato dei cani in spiaggia, nel Lazio può esercitare una funzione di traino anche a livello nazionale. Il Tavolo dovrà svolgere un coordinamento tecnico, coinvolgendo gli stakeholder di settore, le associazioni degli esercenti le attività di balneazione, le associazioni dei consumatori e quelle che tutelano i diritti degli animali. L'obiettivo – ha concluso – è quello di arrivare, con la unificazione delle 2 proposte, ad un testo di legge sull'accesso normato alle spiagge, per difendere un diritto e migliorare la qualità della vita degli animali e dei loro possessori”.

 

News Correlate