lunedì, 18 Gennaio 2021

Un video mapping per illuminare il Natale romano

Un video mapping d’autore illuminerà il Teatro Costanzi per aprire idealmente l’Opera a tutti i romani sulle note di ‘Casta diva’ dalla Norma, di ‘Vissi d’arte’ dalla Tosca e di ‘Una voce poco fa’ dal Barbiere di Siviglia. “L’Opera illumina il Natale” farà pulsare il teatro accompagnando le note di famose arie d’opera, interpretate da tre cantanti del progetto “Fabbrica” Young Artist Program (le soprano Roberta Mantegna ed Erika Beretti, la mezzosoprano Reut Ventorero). Il video vedrà anche la partecipazione straordinaria di Alessandra Amato, étoile del Corpo di Ballo del Teatro. La proiezione (15 minuti) avverrà ogni giorno (escluso il lunedì) dal 20 dicembre fino all’8 gennaio 2017. Sono previsti 5 appuntamenti: alle 18,30, alle 19.30, alle 20,30, alle 21,30 e alla fine di ogni spettacolo in scena al Costanzi.  

“In questo modo – ha spiegato Carlo Fuortes, sovrintendente della Fondazione – apriamo idealmente il Teatro a tutto il pubblico romano e anche a quello dei turisti”. E ognuno, passando o sostando in piazza Beniamino Gigli, potrà vedere e ascoltare quello che di solito avviene all’interno del Costanzi. È un ulteriore sviluppo del nostro progetto Roma Opera Aperta con il quale vogliamo far crescere sempre più il rapporto fra il Teatro dell’ Opera e la città”. “Luci e immagini – ha dichiarato Cristian Taraborrelli, regista e direttore creativo del progetto – giocheranno con le superfici, onde visive mosse dal canto faranno vibrare l’architettura. Un evento che illuminerà le feste della città di Roma”.

News Correlate