lunedì, 27 Giugno 2022

Scalo Genova tra aeroporti per i voli Italia – Russia

C’è anche Genova nella lista dei nove aeroporti italiani collegabili da qualunque città della Federazione Russa. A renderlo noto un incontro tecnico svoltosi a Roma lo tra la delegazione di Enac e quella del Ministero della Federazione Russa. 

L’incontro ha confermato Genova come aeroporto operabile dai vettori russi da tutti i punti della Federazione insieme a Roma, Milano, Venezia, Rimini, Napoli, Bergamo, Bologna e Verona.

“Per l’Aeroporto di Genova si tratta di un riconoscimento importante, che premia le iniziative del Cristoforo Colombo finalizzate all’ottenimento dei diritti di traffico con la Federazione russa -sottolinea la società di gestione dello scalo in un comunicato – Un primo risultato sarà il ritorno, anche quest’anno, del volo diretto Genova-Mosca Domodedovo”.

Il collegamento, operato dalla compagnia russa S7 Airlines, prenderà il via il 30 aprile, inizialmente con 1 frequenza settimanale (il sabato) per poi passare a 3 frequenze settimanali (lunedì, mercoledì e sabato) dall’1giugno. Lo scorso anno il collegamento diretto ha totalizzato oltre 10.700 passeggeri, in larga maggioranza turisti russi in visita in Liguria.

“Turismo incoming, ma non solo: il collegamento diretto con Mosca rappresenta anche un’opportunità per volare dal Cristoforo Colombo verso le principali città della Federazione russa utilizzando il sempre più esteso network di S7 Airlines – prosegue il comunicato – La possibilità di utilizzare il collegamento diretto Genova-Mosca è resa ancora più interessante dall’accordo di codeshare tra S7 Airlines e Meridiana, che consente di prenotare il volo attraverso le reti di vendita di entrambe le compagnie aeree. I biglietti possono essere acquistati sui siti www.s7.ru e www.meridiana.it e nelle agenzie di viaggio”.

News Correlate