venerdì, 17 Settembre 2021

Ryanair lancia l’operativo 2021 per la ripresa su Genova con 5 nuove rotte

Ryanair ha annunciato il suo operativo per la ripresa da Genova, che conta 22 voli settimanali verso 9 destinazioni. L’operativo prevede una nuova rotta estiva per Malta a partire da agosto e 5 nuove rotte invernali per Brindisi, Bruxelles-Charleroi, Catania, Bucarest e Palermo.
Ryanair continua a ripristinare la connettività e a supportare la ripresa del turismo per l’Italia nei mercati europei limitrofi, mentre la campagna vaccinale prosegue con successo in tutta Europa. I passeggeri possono prenotare una meritata vacanza, volando con le tariffe più basse e con la possibilità di usufruire dell’offerta ‘Zero Supplemento Cambio Volo’ nel caso in cui i loro piani dovessero subire modifiche.
L’operativo di Ryanair per l’estate e l’inverno ‘21 da Genova  includerà:

 

 

Per l’occasione, Ryanair ha lanciato una promozione con tariffe disponibili a partire da 19,99 euro, per viaggi fino a marzo 2022, da prenotare entro la mezzanotte di giovedì (29 luglio) solo sul sito Ryanair.com.
“In qualità di compagnia aerea più grande d’Europa, siamo lieti di annunciare i nostri piani di ripresa e crescita per Genova dopo un anno difficile durante la pandemia globale di Covid-19. Grazie al successo dei programmi di vaccinazione, del certificato digitale Covid dell’UE e dell’allentamento delle restrizioni, i viaggi sono destinati a riprendersi fortemente per l’estate e l’inverno 2021. Siamo lieti di annunciare 6 nuove rotte come parte del nostro operativo per Genova, tra cui Malta, Brindisi, Bruxelles-Charleroi, Catania, Bucarest e Palermo – ha detto il direttore Commerciale di Ryanair, Jason McGuinness – Ryanair accoglie con favore la conferma della sospensione dell’addizionale comunale in Italia, che ci ha permesso di fornire una programmazione estiva e invernale migliorata a Genova con 6 nuove rotte. Tuttavia, l’abolizione dell’addizionale comunale almeno fino al 2025 è necessaria per ottenere la crescita desiderata a livello di traffico aereo italiano e connettività, che Ryanair con la consegna di 210 Boeing 8-200 è nella posizione di poter per fornire. I clienti Ryanair possono ora prenotare un meritato break con la certezza che se i loro piani dovessero cambiare, possono spostare le date di viaggio due volte senza pagare il supplemento di cambio volo fino alla fine di dicembre 2021, e pagando solo l’eventuale differenza di prezzo tra il volo originale ed il nuovo volo”.
“La collaborazione tra Ryanair e l’Aeroporto di Genova risale al 1999 e da allora non si è mai interrotta. Per noi è particolarmente importante poter annunciare le nuove rotte di Ryanair sul nostro scalo, non solo per le destinazioni nazionali ma anche e soprattutto per quelle internazionali. È proprio sul mercato estero che il network di Ryanair potrà crescere ulteriormente a Genova, facendo leva sul grande dinamismo del vettore irlandese e sulla sua radicata presenza in tutti i mercati di interesse per lo sviluppo di nuovi flussi di viaggiatori da e per la Liguria. L’annuncio di oggi è particolarmente importante per il nostro aeroporto. I nuovi voli ci aiuteranno a recuperare più in fretta il traffico perso in questi lunghi mesi e a riagganciare il percorso di crescita avviato negli scorsi anni. Il rilancio della collaborazione tra Ryanair e l’Aeroporto di Genova arriva peraltro a ridosso dell’avvio dei lavori che entro il 2023 porteranno a Genova e alla Liguria uno scalo ampliato e rinnovato, pronto ad accogliere un numero sempre crescente di viaggiatori”, ha aggiunto Paolo Odone, presidente dell’Aeroporto di Genova.

 

News Correlate