sabato, 26 Settembre 2020

Turismo entroterra, al vaglio opportunità di sviluppo

Berlangeri ha illustrato le nuove strategie di sviluppo ai rappresentati delle Comunità

Incontro nei giorni scorsi tra la comunità montana Ponente Savonese e l'assessore regionale al turismo Angelo Berlangieri per approfondire le opportunità di sviluppo del turismo nell'entroterra. Tra i presenti Marino Finocchio, presidente della Comunità Montana; Giuseppe Morro, vicepresidente;  Milena Scosseria, assessore al turismo. Gli amministratori hanno apprezzato le nuove strategie di sviluppo illustrate da Berlangeri per il rilancio turistico dei piccoli comuni dell'entroterra, dove le risorse naturalistiche costituiscono il principale biglietto da visita e un'importante potenzialità. Innanzitutto si sta delineando un nuovo scenario per il mercato turistico e a tal fine è necessario per rilanciare l'entroterra creare una motivazione autonoma di viaggio, organizzando un'autonoma offerta turistica. La prima forte motivazione è quella del turismo outdoor, la valorizzazione delle risorse naturalistiche, attraverso la promozione di sport all'aria aperta, trekking, mountainbike, free-climbing, con la creazione di nuovi percorsi e ciclovie e la costituzione di club di prodotto. La seconda motivazione è quella dell'offerta enogastronomia, elemento catalizzatore per il rilancio dell'entroterra ligure, che lega la promozione dei prodotti locali tipici di nicchia al mondo della ricettività. L'elemento innovativo per lo sviluppo economico di questo territorio è quello di mettere in atto dei punti di accoglienza territoriale dove poter organizzare e coordinare l'offerta turistica.

News Correlate