domenica, 17 Gennaio 2021

Un premio per la Liguria alla Bigs di Monza

Il GO Slow-Comodo 2009 per pista ciclabile di Area 24 e parco costiero

Sabato 19, durante la Bigs-Borsa Italiana Go Slow, che si terrà all’autodromo di Monza a partire da venerdì, verrà assegnato alla Regione Liguria il Premio GO Slow-Comodo 2009. Il prestigioso riconoscimento è assegnato alle amministrazioni pubbliche italiane che hanno progettato il territorio dotandosi di uno strumento di pianificazione territoriale e urbanistica attento a uno sviluppo sostenibile nel quale assume rilievo la rete dei percorsi dedicati alla mobilità ‘dolce’ urbana, periurbana ed extraurbana. La Regione Liguria è la vincitrice assoluta dell’edizione 2009 e si è aggiudicata il primo premio con il progetto della pista ciclabile di Area 24 e del Parco costiere del Ponente ligure. Nella motivazione resa nota dagli organizzatori si sottolinea ‘la qualità tecnico-realizzativa dell’intervento di recupero dell’ex ferrovia costiera, l’accorto inserimento paesaggistico nel contesto del Parco del Ponente ligure, e il notevole consenso riscosso dall’opera nell’opinione pubblica e negli utenti. Con la consapevolezza di aver destinato a uso pubblico e sociale una fascia costiera di altissimo valore ambientale rendendola fruibile al pubblico’. Lungo il tracciato progettato dalla società regionale Area 24, e’ prevista l’apertura di ostelli, parcheggi e sale polivalenti nelle ex stazioni ferroviarie, una infrastruttura destinata ad attirare molti turisti e appassionati italiani e stranieri. Il Premio GO Slow-Comodo 2009 sarà consegnato sabato alle 11.30, all’autodromo di Monza, all’assessore al Turismo della Regione Liguria Margherita Bozzano.

News Correlate