martedì, 30 Novembre 2021

Acquario Genova, gite per liberare Caretta caretta

Il ricavato devoluto al progetto di conservazione della testuggine palustre

Anche quest’anno l’Acquario di Genova organizza gite in battello per il rilascio di alcuni esemplari di tartaruga marina (Caretta caretta), curati presso la stessa struttura. Le escursioni sono previste il 15 e il 22 settembre, con partenza attorno alle ore 10 dal molo sotto l’Acquario di Genova. In caso di maltempo slitteranno al sabato successivo. Prima della partenza il pubblico avrà la possibilità di vedere da vicino gli animali e di conoscere la loro storia. Una volta imbarcati i passeggeri, il battello raggiungerà il mare aperto dove avverrà il rilascio degli esemplari. Per raccontare al pubblico le storie delle tartarughe, spiegare la biologia di questi animali e quali sono i pericoli che li minacciano, a bordo del battello sarà presente un biologo dell’Acquario di Genova.
Il ricavato della vendita dei biglietti (12 € per adulti, 10 per bambini), detratte le spese di organizzazione, verrà devoluto a sostegno del progetto di conservazione della testuggine palustre Emys. Per chi lo desiderasse, a bordo sarà inoltre possibile effettuare una donazione a favore dello stesso progetto. E’ obbligatoria la prenotazione contattando il tour operator Incoming Liguria (tel. 0102345666 – fax 0102465422).

News Correlate