martedì, 25 febbraio 2020

La Liguria in vetrina a Londra

Ieri sera lancio prima guida in lingua inglese dedicata alla Liguria

A Londra la Liguria è stata protagonista indiscussa di una serata in compagnia di 26 giornalisti e 28 TO del mercato britannico. L’evento ha visto anche la presentazione della nuova guida turistica della Liguria, unica regione italiana presente nel catalogo Bradt Travel Guides, specializzato in guide di viaggio. 
Il Regno Unito è il 6° mercato per provenienza di flussi turistici incoming, con il 5% delle presenze straniere in Liguria e con una crescita del 3,80% sull’anno precedente. Strategica, dunque, per l’Agenzia 'In Liguria' la scelta di potenziare i canali attivati su questo mercato con una guida turistica dedicata alla Liguria.
É stata l’occasione per incontrare una trentina di TO selezionati per agevolare la vendita della destinazione nei loro cataloghi, oltre che un primo momento di presentazione dell’offerta turistica ligure, cui farà seguito un workshop in Liguria per una selezione di TO che hanno manifestato concreto interesse.
“L’autrice della guida ha presentato ai suoi connazionali uno splendido ritratto del nostro territorio – commenta Luigi Barlocco, dirigente Agenzia In Liguria – Non solo mare, tra le bellezze da non perdere in Liguria, ma anche borghi dell’entroterra, suggestivi giardini, gastronomia semplice e genuina , molte possibilità di praticare sport all’aria aperta tutto, questi gli ingredienti dello speech di Rosie Whitehouse, che ha redatto la guida".
A margine della presentazione si sono svolti colloqui personali con i giornalisti e i TO intervenuti per porre le basi di collaborazioni future in termini di educational tour e workshop di incontro tra la domanda e l’offerta per progettare in modo concreto e fattivo l’avvio della stagione 2014.

News Correlate