martedì, 22 Settembre 2020

Nuova app per il turismo di La Spezia

Il turismo alla Spezia cambia e diventa a ‘portata di smartphone’

‘La Spezia Tour’ è il nome della nuova app, promossa dal Consorzio turistico e congressuale Golfo dei Poeti, Confcommercio e Federalberghi, per i nuovi tablet Samsung e Apple, per gli smartphone e iPhone 5.
“L’idea è nata quattro mesi fa. Si tratta di un servizio che permette ai visitatori si scoprire le strutture di qualsiasi tipo presenti sul nostro territorio. Pensiamo di completare tutto il catalogo, scaricabile gratuitamente, entro gennaio”, ha commentato Abramo Prandi, presidente del consorzio Turistico e del gruppo provinciale di Federalberghi.
Una app voluta dagli albergatori della provincia ma aperta a tutte quelle imprese che operano nell’indotto del turismo o che ad esso possono essere legate. Sono 3 gli obiettivi dell’app: essere al passo con i tempi e con le nuove tecnologie; permettere alle imprese di poter essere sempre più raggiungibili e presenti; permettere che il Golfo sia il più fruibile possibile, sia per chi vuole che esso sia meta di una vacanza, sia per chi già vi si trova. Dopo aver scaricato l’app si potrà scegliere in che zona focalizzare la propria vacanza tra le 5 presenti: Val di Vara, Riviera, Cinque Terre, Golfo dei Poeti e la Val di Magra. Cliccando su ogni singola zona appariranno le attività aderenti presenti. Per chi volesse fare una ricerca più precisa resta a disposizione l’ultima funzione, basata sull’Elenco completo nel quale si possono trovare tutte le attività aderenti catalogate per categoria: hotel, alberghi, pensioni, ristoranti, lounge bar, trattorie, enoteche, tour enogastronomici, shopping, attività all’aria aperta o anche eventi. La app è stata creata in lingua italiana ma verrà tradotta anche in inglese dal gennaio 2013.

 

News Correlate