sabato, 10 Aprile 2021

Le dimore storiche diventano interattive

Progetto finanziato con fondi italo-svizzeri

Il progetto Dimoractive è teso a qualificare il turismo culturale in Lombardia, facendolo diventare risorsa economica. Giovedì 30 novembre, al Castello Sforzesco di Milano, ne verranno presentati i risultati: dimore didattiche interattive. Il progetto, realizzato con fondi Interreg IIIA Italia–Svizzera, ha come capofila italiano l’associazione “Castelli e ville aperti in Lombardia” e, per la Svizzera, l’Ente Turistico Bellinzona e dintorni. Nell’ambito dei finanziamenti europei Interreg III, Dimoractive intende valorizzare un circuito di dimore dotate di servizi interattivi, partendo dallo studio della vita “quotidiana” della dimora, della storia dei costumi, delle arti, dei mestieri, delle professionalità, che caratterizzavano in passato il comune patrimonio delle dimore dislocate sul territorio transfrontaliero. Le sedi storiche del Castello Sforzesco di Milano e del Castelgrande di Bellinzona ospiteranno anche le due sessioni del convegno “Progetto Dimoractive”.

News Correlate