lunedì, 18 Gennaio 2021

Milano cerca manager per Direzione Marketing Metropolitano

Un’esperienza manageriale maturata prevalentemente a livello internazionale nell’ambito del marketing territoriale, competenze di pianificazione economica e finanziaria e buona conoscenza di almeno due lingue straniere. Questo l’identikit tracciato dal Comune di Milano per il professionista che andrà a ricoprire il ruolo di vertice della Direzione Marketing Metropolitano, l’ufficio che ingloba le funzioni di promozione turistica, marketing delle città e controllo della qualità dei servizi erogati a cittadini, imprese e visitatori.

Il modello è quello di London & Partners, l’ente pubblico-privato di promozione della capitale britannica che lavora per convogliare sulla città non solo turismo, eventi e congressi, ma anche investimenti, studenti internazionali, aziende e startup, nella consapevolezza che il successo di una destinazione si gioca sulla sua capacità di risultare attrattiva su moltplici fronti. E infatti, nell’avviso pubblico con cui il Comune di Milano ha aperto la selezione dei candidati si specifica che il compito principale del nuovo manager sarà quello di promuovere l’attrattività di Milano e catalizzare investimenti esteri per sostenerne e accelerarne lo sviluppo economico, turistico e demografico, anche attraverso forme innovative di partnership con soggetti privati. L’obiettivo è superare i già ottimi dati forniti dall’Osservatorio Metropolitano, secondo il quale nel 2016 Milano, con 7,6 milioni di presenze per un volume d’affari di 4,1 miliardi di euro, è la prima destinazione turistica in Italia.

News Correlate