lunedì, 21 Settembre 2020

Nuova area accoglienza alla Pinacoteca di Brera

La nuova area accoglienza, pensata e realizzata per rendere più agevole il lavoro degli operatori e per garantire un migliore servizio all’utente nella fruizione della biglietteria e dell’infopoint, è stata presentata dal direttore della Pinacoteca di Brera James M. Bradburne, alla presenza di Giuseppe Sala, sindaco di Milano e di Dario Franceschini, ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.

Il visitatore viene accolto da desk piacevoli al tatto ma estremamente resistenti agli urti che non creano barriere visive, ma lo dirigono in modo naturale verso il suo punto di interesse. La scelta dei colori si è basata sulle tonalità evidenziate dalla ristrutturazione della Pinacoteca fatta dallo Studio Gregotti tra il 1983 e il 2001.

“Grazie alle sue proprietà uniche, Fenix NTM è un materiale adatto a storie di design senza tempo – ha spiegato Stefano Mion, Amministratore Delegato di Arpa Industriale, la società che ha realizzato i lavori – il contesto della Pinacoteca di Brera è un luogo ideale dove collocare elementi di arredo progettati con il nostro materiale: un connubio armonico fra passato, presente e futuro”.  Lo spazio e gli arredi sono stati progettati da Simone Davide Carminati, Senior Creative del Gruppo Pozzi, in collaborazione con James Bradburne Direttore di Pinacoteca di Brera, con Alessandra Quarto Direttore dell’Ufficio Tecnico e Responsabile Tecnico di Pinacoteca di Brera e con Sandro Marini Art Director di Arpa Industriale.

News Correlate