giovedì, 13 Maggio 2021

La Milano letteraria ora ha una mappa su Google Maps

Sono oltre 700 le citazioni disponibili nella ‘Mappa letteraria di Milano’, progetto interattivo nato in primavera dell’associazione Quarto Paesaggio e sviluppato su Google Maps.

“L’idea della mappa è nata perché volevamo creare a Milano una comunità di lettori e associare i luoghi della città ai libri che li hanno usati come ambientazione ci sembrava la scelta più giusta da fare – racconta Giorgio Tacconi, presidente dell’associazione- Facciamo reading nei parchi, disponiamo panchine dove si possa comodamente leggere i libri e organizziamo incontri all’aperto con scrittori”.
Per aggiornare la Mappa gli utenti devono mandare all’associazione, via mail o con un messaggio su Facebook, la foto del brano che riguarda un preciso luogo di Milano, che poi verrà trascritto.
“Il nostro obiettivo è di aprire la mappa a tutti così che gli utenti verificati possano autonomamente aggiungere testi e riferimenti bibliografici in ogni strada della città”.
La Mappa sarà presentata durante ‘BookCity’, in programma dal 16 al 19 novembre.
“La Mappa dà anche la possibilità di aumentare la sensibilità dei cittadini verso il territorio, così che ne abbiano una maggiore cura. Sono loro, in fondo, a scegliere qual è la Milano da lasciare ai nostri figli”, aggiunge Tacconi.

News Correlate