sabato, 23 Ottobre 2021

La Malesia e Nessie Viaggi insieme a Milano Sposi

Il viaggio di nozze inizia con un’idea. E l’idea della Malesia come meta, piace a tante coppie, soprattutto a quelle che cercano qualcosa ‘fuori dai soliti schemi’, e scoprire l’incanto della foresta pluviale tropicale e ai sui gruppi etnici, spiagge meravigliose, cibo locale molto gustoso, spa eccezionali, ma soprattutto una grande attenzione all’ambiente e alla cultura locale. Touchscreeen, abolizione della plastica, riciclo dell’acqua, aree di protezione della fauna locale, e tantissimi altri accorgimenti stanno diventando parte integrante della riapertura del Paese.
“Prima del Covid, su un totale di 54.710 Italiani che hanno visitato la Malesia nel 2019, almeno il 45-50% era formato da coppie in luna di miele. E durante questi mesi di chiusura, abbiamo constatato che tanti degli Italiani che sarebbero dovuti partire nel 2020 e 2021 erano viaggi di nozze – ha detto Libra Lee Haniff, Direttore dell’Ente Turismo Malesia – E proprio a loro vogliamo dedicare  il nostro ‘riscaldamento dei motori’ ,  partecipando alla 57^ edizione di Milano Sposi con Nessie Viaggi, un nome importante nel settore. il 16 Settembre riapre l’Isola di Langkawi al turismo domestico, e a seguire gradualmente altre destinazioni come Tioman,  Pangkor e tutte quelle che raggiungeranno un tasso di vaccinazione dell’80%. Siamo ottimisti nel pensare che si riaprirà anche al turismo internazionale ai partire di primi mesi del 2022”.
“Per noi la fiera rappresenta un’occasione per coinvolgere la coppia in una destinazione da sogno, perfettamente in linea con la tendenza attuale della ricerca di una vacanza che sia anche sostenibilità e natura. Un viaggio medio costa dai 4 ai 5 mila euro a testa comprese le esperienze, un’avventura unica per la quale abbiamo già raccolto diverse richieste per quando la destinazione riaprirà. Sono particolarmente convinta che la Malesia sarà una destinazione sempre più importante per i viaggi di nozze, e apprezzo molto la collaborazione dell’Ente Turismo Malesia per la collaborazione, sono sicura che otterremo ottimi risultati non appena si potrà tornare a viaggiare in questo splendido Paese”, ha aggiunto Loredana Rinaldi, founder di Nessie Viaggi.
Con lo slogan ‘We Are Safe To Visit’ il governo malese è pronto a impostare una promozione ottimista per rilanciare l’industria del turismo locale.
Langkawi sarà riaperta ai turisti locali nell’ambito di un programma pilota per la bolla dei viaggi della Malesia, a partire dal 16 settembre 2021. Anche altre destinazioni turistiche potranno operare quando il tasso di vaccinazione della località raggiungerà l’80%.
La Malesia dovrebbe entrare nella fase endemica del COVID-19 entro la fine di ottobre, grazie all’aumento delle vaccinazioni nel Paese. A partire dal 1 settembre 2021, la Malesia ha vaccinato il 61 per cento della popolazione con una dose, compreso il 46,7 per cento che ha completato entrambe le dosi. Finora sono state somministrate 35,1 milioni di dosi di vaccino.
Il governo ha precedentemente annunciato un maggiore margine di azione per le persone completamente vaccinate negli stati della Fase 1 del Piano di ripresa nazionale (NRP), che consente la cena nei ristoranti e l’accesso ai mercati diurni e notturni. www.malaysia.travel

 

News Correlate