sabato, 28 Novembre 2020

A Milano 2 appuntamenti nel segno del turismo accessibile

In vista di Expo, il 3 e 6 dicembre Atlha Onlus promuove iniziative a sostegno della dignità e dei diritti e delle persone disabili.

Oggi, infatti, è la ‘Giornata Internazionale dei Diritti delle persone con disabilità’ come stabilito nel 1982 dall’Assemblea generale dell’ONU. L’evento vuole promuovere la diffusione dei temi legati alla disabilità per sensibilizzare l’opinione pubblica ai concetti di dignità, diritti e benessere delle persone disabili. In vista di Expo, dunque, Atlha onlus propone un percorso di riflessione sul ‘Diritto al Turismo’, inteso come diritto di tutti a viaggiare, alloggiare, mangiare, degustare e sperimentare gli aspetti caratteristici di un luogo.

La manifestazione si svolgerà in due giornate: la prima è in corso oggi ed è rivolta a studenti e docenti degli istituti turistico-alberghieri. La finalità è sensibilizzare gli studenti, futuri operatori del settore, a queste tematiche. Durante la mattina è previsto un workshop con il coinvolgimento di attori professionisti e degli studenti stessi, che si metteranno alla prova nella simulazione/animazioni teatrale di alcune possibili situazioni verificabili in ristorante o in albergo, così da mettere a fuoco, in modo ironico e attivo, il messaggio di inclusione sociale e di turismo facile.

La seconda giornata, sabato 6 dicembre, sarà rivolta a tutti, operatori del settore turistico, rappresentanti del Comune e dei servizi, adv ed eventi, ristoratori, albergatori e semplici viaggiatori. Dalle 10 alle 18 saranno proposti una tavola rotonda sul tema del turismo accessibile e dei buoni esempi già messi in atto nella città di Milano, workshop e presentazioni sui temi del cibo e dell’alimentazione, un mercatino biologico con degustazione di prodotti naturali adatti a persone con particolari intolleranze, laboratori di tamburo e danza tradizionale del Salento. La giornata si concluderà con lo spettacolo musicale degli Ensemble Parthenope.

News Correlate