TESTMSL

Expo 2015, albergatori milanesi pronti ad accogliere i turisti stranieri

Non solo i padiglioni dell’Expo ma anche le strutture milanesi che ospiteranno i visitatori stranieri sono quasi pronte a poco meno di tre mesi dall’avvio dell’Esposizione universale. Un’indagine di HotelTonight ha analizzato come gli albergatori milanesi si stanno preparando in vista di Expo 2015 puntando in particolare sul potenziamento dell’offerta dedicata ai viaggiatori internazionali con un occhio agli aspetti green.

Particolare riguardo, poi, anche alla lingue dei clienti. Infatti, se ormai la quasi totalità delle strutture alberghiere annovera tra il proprio personale almeno qualche impiegato che parli inglese (86%), anche le altre lingue europee sono ben rappresentate. Nell’ordine le lingue straniere più parlate sono inglese (86%), francese (81%) spagnolo (68%) tedesco (40%), mentre meno diffuse sono russo e portoghese (22%).

Per accogliere al meglio gli oltre 7 milioni di visitatori stranieri previsti per Expo 2015, ben un albergatore milanese su due ha intenzione di potenziare la propria offerta e in particolare il 18% ha in programma di tradurre il materiale informativo relativo al proprio hotel in più lingue, e un altro 18% intende invece introdurre un menù internazionale nella propria offerta ristorativa. Il 13% inoltre ha espresso l’intenzione di assumere personale che parli altre lingue per poter accogliere al meglio i propri ospiti internazionali.

Infine, si guarda anche alla sostenibilità: il 68% degli albergatori intervistati ha dichiarato di utilizzare misure per il risparmio energetico, mentre il 45% si impegna per compensare l’impatto ambientale della propria struttura e il 41% adotta misure per evitare sprechi di cibo.

News Correlate