venerdì, 30 Ottobre 2020

Incoming al centro del nuovo corso dell’Ebrl per le adv

Anche nel 2017 l’incoming turistico sarà un business da tenere sotto stretta osservazione. Per questo l’Ente bilaterale lombardo (Ebrl) e le organizzazioni di categoria che lo costituiscono Fiavet Lombardia, Filcams, Fisascat, Uiltucs, danno il via a un nuovo percorso di formazione sull’inbound, rivolto alle adv della regione. 

‘Imparare a fare incoming. Turismo leisure e congressuale” è il secondo round di un percorso sviluppato a Milano nella primavera 2016. A trattare la parte tecnica torna Michele Mondolfo, presidente di Incoming Partners, mentre entreranno nel dettaglio della costruzione del prodotto, con un focus sul prodotto ‘esperienziale’ come chiave d’innovazione e profittevole, gli expert Maura Di Mauro – Intercultural Trainer, Coach & Consultant Global Mobility, Marco Cocciarini, founder di Globe Inside e Silvio Rebula, travel specialist e consultant di Evolution Tourist Marketing.
Tre le città sede del corso: Brescia, Varese e Cremona.

Si comincia a Brescia nella sede di Confcommercio il 1 febbraio per proseguire l’8 e il 16. A Varese si svilupperanno altrettanto 24 ore in tre giorni: 20, 27 febbraio e 1 marzo. Infine a chiudere Cremona lunedì 13, 20 e 27 marzo.

In ogni città sarà ospite una best practice per portare i corsisti (adv professioniste) gli esempi concreti. A Varese sarà Cristian Calderai di Unlimited Viaggi a raccontare come ha sviluppato il progetto incoming, così come a Brescia farà Bizzeffe Inbound Network.Ancora da definire il caso per le tappe di Cremona.

http://www.ebrl.it/corsi/imparare-a-fare-incoming-2/

www.ebrl.it

News Correlate