TESTMSL

Cremona, nel 2006 cresce il numero degli stranieri

Lo rileva il box office dello Iat in base ai turisi che hanno chiesto info

L’anno turistico 2006 si chiude sotto un segno positivo che fa ben sperare per il 2007. Questo almeno a dar conto ai flussi registrati nel corso dell’anno appena concluso dal box office dello Iat di piazza del Comune, l’ex Apt. I turisti italiani che hanno chiesto informazioni sono stati, nel 2006, 15.603, contro i 15.592 del 2005. Ma il dato più interessante riguarda il flusso degli stranieri. Nel 2006 si sono rivolti all’ufficio informazioni di piazza del Comune 12.218 stranieri, contro gli 8.637 del 2005. Un incremento non da poco. E se il dato complessivo più eclatante è proprio quello delle presenze straniere, la tendenza è comunque quella di un turismo di passaggio. Fra le curiosità, è da notare l’impennata di presenze nei mesi di settembre e ottobre, in concomitanza con le manifestazioni liuterie. Non meno interessante è il dato che riguarda il flusso turistico italiano nel mese di novembre, in concomitanza di due importanti manifestazioni: il salone enogastronomico “Il BonTà” e la Festa del torrone. Sono stati 3.192 gli italiani che hanno chiesto informazioni allo Iat. I dati logicamente tengono conto di chi ha varcato la soglia dell’ex Apt e quindi non conta quanti si sono mossi in città senza dichiarare la loro presenza.

News Correlate